CALABRIA

Demma: «Il turismo è una industria e va trattato come tale»

Turismo – Non si può parlare di gestione e valorizzazione dei beni archeologici senza confrontarsi con Filippo Demma, Direttore del Parco archeologico di Sibari, Direttore ad interim della Direzione Regionale Musei Calabria, nonchè responsabile del progetto di Antica Kroton per Capocolonna.
Il dottor Demma, che guida anche il parco Archeologico di Crotone e Sibari, ha le idee chiare non solo sulla gestione dei beni archeologici e culturali, ma anche sul sistema che deve girare intorno a questi.

Ripresi gli scavi a Capo Colonna: trovata testa di leone ornamentale in terracotta

Ritrovato nel parco archeologico di Capo Colonna un frammento raffigurante una testa di un leone in terracotta che ornava un gocciolatoio. Il reperto è stato recuperato qualche mese fa durante alcuni saggi esplorativi in corso sulla area limitrofa al tempio di Hera Lacinia, a qualche metro dall’unica colonna superstite dell’antico santuario. La notizia è stata diffusa via social dalla direzione dei Parchi archeologici di Crotone e Sibari.

Gerace: la sfida per diventare “modello di accoglienza turistica”

Una serie di interventi di riqualificazione sono in atto per rendere l’antica cittadina “simbolo dei borghi calabresi”

GERACE (RC) – Sono all’opera i cantieri nel borgo antico della bella Gerace. Con un finanziamento di 20 milioni di euro dal Pnrr del Ministero della Cultura, la Regione punta sulle caratteristiche della cittadina della Locride per renderla “simbolo della bellezza dei borghi calabresi”. Il grande progetto, dal nome “Gerace, Porta del sole”, mira infatti a far diventare la perla dello Ionio “un nuovo modello di sviluppo e attrattività turistica e culturale della Calabria”. È per questo motivo che il progetto è molto articolato, suddiviso in più settori d’intervento, i cui specifici lavori di riqualificazione dovranno essere consegnati entro giugno 2026.

Euterpe Lira Festival a Bova con i Briganti di Terra d’Otranto in agosto

Si legge dal post di euterpelirafestival:

EUTERPE LIRA FESTIVAL I SUONI DELLA TRADIZIONE
6 AGOSTO
NOTTE ROSA
BOVA MARINA RC
ORE 17.00
PIAZZA STAZIONE
ESPOSIZIONE ED RADUNO DI AUTO D’ECOPA ED VESPA MERCATINI ARTIGIANALI STRETT FOOD SONU A BALLU DELL’AREA GRECANICA
7 AGOSTO
EUTERPE LIRA FESTIVAL
BOVA RC
PIAZZA ROMA
ORE 17.00
MERCATINI ARTIGIANALI
ORE 22.00
GRUPPO ETNO PUGLIESE
BRIGANTI DI TERRA D’OTRANTO
ORE 00.3O
SONU A BALLU
DELLAREA GRECANICA
8 AGOSTO
EUTERPE LIRA FESTIVAL
BOVA RC
PIAZZA ROMA
ORE 17.00
MERCATINI ARTIGIANALI
ORE 18.00
CORSO DI BALLO ED TAMBURELLO
ORE 22.00
SONU A BALLU CON SUONI DELL’AREA DEL SANT’AGATA ED I SUONI DELL’AREA GRECANICA
PER INF 39 3493822195

Evento culturale in Casa Grecanica (Bova, Cal.) con il scrittore R.Palamara

Evento culturale in Casa Grecanica (Bova, Cal.) con il scrittore R.Palamara

L’Elettra di Sofocle a Parco Archeologici dei Tauriani (Cal.) da Istituto Nazionale del Dramma Antico (Siracusa)

L’Elettra di Sofocle
Associazione Great Talent di Palmi
Scenografie di Cosimo Allera Scultore
Patrocinato da Istituto nazionale del dramma antico di Siracusa

Nasce su LaC Tv la nuova striscia informativa “Grecanica News”: il progetto presentato a Bova

Il nuovo tg dal 20 aprile accompagnerà i telespettatori in un viaggio attraverso quei comuni che come uno scrigno continuano a conservare la loro antica e preziosa cultura

di Tonino Raco – Nasce su LaC Tv una nuova finestra informativa, un nuovo progetto identitario pronto a dar voce e spazio ad una storica minoranza linguistica calabrese. Con la presentazione all’interno del Museo della Lingua greco-calabra (Gehrard Rohlfs di Bova), la società editoriale Diemmecom ha dato ufficialmente il benvenuto a Grecanica News. Una striscia informativa settimanale, elaborata in italiano e sottotitolata in grecanico, che punta ad aprire uno squarcio di conoscenza sulla Calabria Greca e che dal 20 aprile accompagnerà i telespettatori in un viaggio attraverso, quei comuni che come uno scrigno continuano a conservare la loro antica e preziosa cultura.

“Il Rilancio delle Zone Joniche”: evento a Bova (area grecanica)

“Il Rilancio dell Zone Joniche”

Un evento dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione delle tradizioni e della cultura delle Zone Joniche, attraverso l’arte, la letteratura e la critica d’arte. 

Ecco il programma:

Discorso di Dopolavoro Filellenico a Taranto con tema: Il diritto publico nella Grecia antica

Martedì 2 luglio sarò a Taranto per trovare gli Amici del Dopolavoro Filellenico e per raccontare quanto il nostro attuale diritto pubblico debba all’esperienza della Grecia antica: ne abbiamo una pallida idea, perché poco ci è pervenuto; ma basta a percepire, ancora una volta, quanto siamo debitori nei confronti di questo Popolo straordinario. 

Conferenza per la cultura musicale antica greca in Museo Archeologico di R.C. (Reggio Calabria)

Reggio Calabria, mercoledì 19 giugno 2024
Museo Archeologico Nazionale
Sala Conferenze, ore 17.30
Nell’ambito della prima edizione del ciclo di conferenze “Radici”, finalizzato alla promozione e valorizzazione delle fondamenta della cultura nella prospettiva di unire fatti del passato e del presente, contribuendo anche ad inquadrare le vicende del prossimo futuro, ideato e coordinato dal presidente nazionale AIParC dott Salvatore Timpano, nell’ambito della convenzione stipulata con il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, si terrà l’incontro, con ingresso gratuito, che avrà a tema:
“La cultura musicale della Grecia Antica”
Attraverso il ricorso a fonti letterarie e iconografiche, e con il supporto di documentazione audiovideo, saranno sviluppati alcuni aspetti della cultura musicale della Grecia antica, dagli elementi tecnici legati all’organologia fino agli elementi simbolici del linguaggio musicale.